Argomenti

Giovedì, 22 Agosto 2019

OBIEZIONI

NULLATENENTI. Soglie minime o pene alternative. Come in Finlandia.

EVASORI. Applicate all’evasione, proprio queste sanzioni la sconfiggeranno. L’amnistia introduttiva farà già emergere quasi tutto. Sarebbe interessante sentire gli esperti anche per valutare gli effetti sulla piccola e grande evasione.

LA LEGGE DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI. Appunto.

I PADRONI DEL MONDO NON LE ACCETTERANNO. E’ una situazione paragonabile a quando i Re accettarono le Costituzioni o il suffragio universale. O accettavano o perdevano il Regno. Non per paura di noi, ma di loro stessi. Della loro competizione irrefrenabile.

VANTAGGI

Tutti rispetteranno la legge perché questa logica è un’arma” reciproca e variabile, che si autoadatta alle dimensione del trasgressore che deve redarguire.

TASSE. Le tasse si abbasseranno e i servizi saranno migliori. Pagandole anche i grandi evasori ci sarà più convenienza per i piccoli. Cmq credo diventeranno regressive.

SPESE MILITARI Abbattimento gigantesco delle spese di difesa/protezione. Dagli armamenti agli antifurti, passando per le forze dell’ordine, di sicurezza e le carceri.

CRIMINALITA’ Diminuzione dal 50% e del 90% dopo qualche decennio.

EFFICIENZA STATO Miglioramento efficienza Stato e burocrazia. L’inefficienza attuale è dovuta alla corruzione che non premia i migliori, e al volontario ingarbugliare le cose per rendere vulnerabile il cittadino.

BILANCIAMENTO RICCHEZZA Graduale e meritocratica redistribuzione della ricchezza. Tenendo presente che se il mondo oggi ha 10 da dividersi, dopo ne avrà 20.

FLESSIBILITA' LAVORO. Sarà più facile concordare orari diversi da quello base.

RAPPORTI NAZIONI. Miglioreranno già nell’affrontare questa discussione.

CONVERSIONE ESUBERI. Molti dovranno cambiare lavoro. I militari per esempio. Le strutture di sostegno e di ricerca del lavoro adatto saranno migliori.

SOCIALI. Ruoli più chiari. Servizi migliori. Competizione leale.

PSICOLOGICI. Meno stress.

BUON SENSO. Meno inganni = più buon senso.

AMBIENTALI. Stop ai grandi predatori dell’ambiente. Migliori servizi popolari.

QUALITA’ DELLA VITA. Magari, per esempio, meno ricerche spaziali e più investimenti legati al benessere, salute, turismo, svago.

RELIGIONI. Miglioreranno tanto perché adesso sono ostaggio dei Poteri finanziari. Meno fondamentaliste. Più dialoganti.

INASPETTATI Essendo certo che si attiverà una spirale positiva invece dell’attuale negativa, penso ci saranno benefici non previsti e non prevedibili. Sottolineo che la spirale positiva non ha limiti, termine mentre la spirale negativa cozza ciclicamente in reazioni violente tipo guerre, rivoluzioni, cambi di regime, ect. Il male prima o poi suscita la reazione del bene. Il male è una pianta parassita che non può vivere senza il bene. Non viceversa. Il bene è più forte. Il bene, se le regole sono decenti, il male lo ferma sul nascere.

PENSIERI

Le multe per il Codice della strada sono un ottimo esempio, ma le meno importanti.

Le sanzioni pecuniarie proporzionate saranno più umane della galera e delle stesse multe attuali ma più efficaci, deterrenti e certe.

La tragedia dell’errore nelle attuali sanzioni pecuniarie, è amplificata dall’enorme differenza di ricchezza tra i più ricchi e i più poveri.

La galera resterà per contenere i reati violenti, ma in una società più giusta diminuiranno.

Egoismo. E’ proprio per egoismo che cerchiamo di convivere meglio.

Rimane giusta la teoria di Marx secondo la quale chi è già ricco è facilitato, se capace, a fare buoni affari. Ma all’interno dell’onestà non è un problema. Ci penserà il destino e il tempo ad alternare le fortune.

Attualmente anche il progresso tecnico finisce per essere usato male.

Le sanzioni attuali sono l’inganno che permette tutti gli inganni.

Resterà una società gerarchica, forse più di adesso. Ma gerarchie buone.

Beati gli ultimi. Anche Gesù vedeva la società come gerarchia. Ma a modo suo. E metteva a base della Legge il concetto di uguaglianza. “Ama/tratta gli altri come te stesso. Da questo dipendono tutte le leggi”.

Più una società è grande, più deve essere trasparente.

Penso che con queste sanzioni Adam Smith verrà rivalutato.

Le sanzioni attuali stimolano darwinianamente il male. Le nostre stimoleranno darwinianamente il bene.

I Potenti non sparano. Progettano stermini.

L’Umanità per andare d’accordo, per agire compatta deve avere regole giuste.

Il denaro è sempre più importante. Quindi anche l’errore delle sanzioni in denaro.

Senza giustizia i robot ci elimineranno. Con giustizia ci aiuteranno.

Giustizia e saggezza sono due facce della stessa medaglia.

A cosa serve la crescita se la pappano gli altri?

Non esiste solo la gerarchia della ricchezza, ma anche delle responsabilità politiche, amministrative, giuridiche, militari. Bisognerà pensarci.

Quando chiedo il parere delle Autorità intendo il termine in senso molto ampio, includendo anche i professionisti e i laureati.